Banche dati e recupero dei crediti

banche datiIl passo successivo è quello di presentare le controversie a tutte e 3 le banche dati. Ci sono 3 modi che hanno dimostrato di ottenere i migliori risultati. Si tratta di una combinazione di controversie tramite raccomandata, Controversie con raccomandata tramite FedEx (preferibilmente firmate dal vostro avvocato), e infine le controversie on-line. E’ importante fare tutte e 3 per ottenere i migliori risultati. Un altro trucco è quello di cercare di essere sicuri che tutte e 3 mostrano vengano inviate lo stesso giorno, se possibile, o durante il fine settimana. Questo farà scattare il sistema, e talvolta può comportare che l’agente ammetta che siano un duplicato. Questo è un modo con il quale abbiamo eliminato migliaia di segnalazioni negative perché l’agenzia di segnalazione rischi deve rispondere a tutte le controversie. Se non rispondono, le informazioni negative devono essere rimosse a seconda del FCRA (Fair Credit Reporting Act). Questa è l’agenzia che governa le relazioni con tutte le agenzie di recupero crediti. E’ il tuo alleato.

Dopo aver presentato tutte le controversie alle tre agenzie di segnalazione, sono tenute a indagare ed ad ottenere la prova dai creditori originali degli elementi negativi in questione. Tutto questo deve avvenire entro 30 giorni dalla data in cui l’agenzia di recupero dei crediti riceve le vostre dispute. Se il creditore non risponde con delle prove, l’informazione deve essere rimossa dal vostro rapporto di rischio creditizio. E se rispondono sono tenuti a fornire delle prove del elemento negativo, ed avete diritto ad avere una copia di queste informazioni creditizie.